Quantcast

Investimenti sostenibili

Bnp Paribas tira le somme del 2021 in chiave Esg

Dall’engagement agli aum gestiti secondo criteri di sostenibilità. Tutti i risultati nel rapporto extra finanziario dell’asset manager

Bnp Paribas tira le somme del 2021 in chiave Esg

Nell'ambito della propria Global Sustainability Strategy, Bnp Paribas asset management ha reso noti i progressi fatti attraverso il report extra-finanziario relativo al 2021 appena pubblicato.

La società, che ha continuato ad integrare i criteri Esg nei processi d'investimento arrivando a coprire 330,5 miliardi di euro di aum su un totale di 537miliardi, ha esteso la metodologia di ricerca proprietaria, giungendo a elaborare indicatori sostenibili per oltre 13mila società a livello globale.

2021 Sustainability Report Bnp Paribas Asset Management

Tra i principali risultati descritti nel Bilancio di Sostenibilità, Bnpp Am, che ha aderito all'iniziativa Net Zero Asset Managers, ha votato in più di 2.000 assemblee generali e si è opposta al 33% delle delibere, concentrando la propria attenzione sul lobbying societario a favore del clima, sulla diversity del consiglio di amministrazione e sulla retribuzione dei dirigenti.

Tra le altre azioni rendicontate, vi è la pubblicazione della roadmap sulla biodiversità, ( che verrà seguita per integrare le sfide inerenti alla preservazione del capitale naturale in tutte le attività di gestione degli investimenti) e la classificazione dell’81% dei suoi fondi aperti in Europa come articolo 8 o 9 ai sensi del Regolamento relativo all’informativa sulla sostenibilità nel settore dei servizi finanziari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo