Quantcast

Investimenti sostenibili

Vontobel, su Sedex arrivano due nuovi certificati green

Replicano gli indici Vontobel Green Technology Strategy e Vontobel Green Energy Strategy

Il credito al consumo "green" raggiunge il 7% del mercato

Vontobel ha quotato sul Sedex di Borsa Italiana due nuovi “strategic certificate”, che replicano il Vontobel Green Technology Strategy Index e il Vontobel Green Energy Strategy Index, ampliando la gamma di strumenti dedicati agli investimenti Esg.

Il Vontobel Green Technology Strategy Index è composto da 30 società che offrono soluzioni e tecnologie essenziali per affrontare le sfide per la salvaguardia dell’ambiente e del clima, generando una parte significativa dei loro ricavi da temi quali le energie rinnovabili, l'efficienza energetica e la prevenzione dell'inquinamento. Sono escluse tutte le società non allineate al Global Compact delle Nazioni Unite e che sono attive nelle industrie del tabacco, del carbone e degli armamenti. La strategia traccia una mappa degli investimenti sostenibili dal punto di vista ambientale in conformità con la tassonomia dell'Ue, garantendo che il 30% della composizione dell'indice sia conforme ai requisiti del Regolamento Ue.

Il Vontobel Green Energy Strategy Index è composto da 30 società che producono direttamente energia rinnovabile o che offrono prodotti e servizi rilevanti per l'infrastruttura e la gestione di impianti di energia rinnovabile, e che generano una quota significativa dei loro ricavi in questi settori. Le società sono suddivise nei settori solare, eolico, idroelettrico, idrogeno, infrastrutture e fornitori. Sono escluse le società che generano una parte significativa del loro reddito dal gas naturale o da altri combustibili fossili.

Le posizioni degli indici sono inizialmente equipesate e le rispettive composizioni sono rivalutate ogni sei mesi. Entrambi gli indici escludono le società con un rating Msci Esg inferiore a "BB”.

Jacopo Fiaschini, head of flow products distribution Italy di Vontobel ha commentato: “La lotta al cambiamento climatico e il raggiungimento di un’economia zero emissioni sono sfide globali al centro dell’agenda politica ed economica internazionale. Tutto questo apre scenari particolarmente interessanti per gli investitori che vogliono contribuire attivamente al cambiamento. Con queste due nuove emissioni puntiamo infatti a offrire strumenti che permettono non solo di cogliere appieno le opportunità offerte da settori profondamente innovativi e in rapida espansione ma anche di contribuire alla crescita di realtà effettivamente virtuose.”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo