Quantcast

Private Markets

Azimut Alternative Capital Partners entra in RoundShield Partners

Si tratta del primo investimento della società al di fuori degli Stati Uniti e servirà a diversificare l'offerta nei real assets

Azimut e Gellify, un fondo di venture capital per la regione Mena

Giorgio Medda, amministratore delegato e global head of asset management & fintech del Gruppo Azimut

Il Gruppo Azimut attraverso alcune entità affiliate alle sue controllate statunitensi Azimut Alternative Capital Partners e Aacp Investments ha siglato un accordo per l'acquisizione di una partecipazione di minoranza in RoundShield Partners e in alcune entità affiliate, leader europeo nel settore dei real assets, in particolare in special opportunities, con uffici a Jersey, Londra, Ginevra, Madrid, Parigi e Lussemburgo.

Il fondo pensione americano di Eversource Energy, primo partner strategico di Aacp, ha partecipato alla transazione attraverso un impegno di capitale in uno dei fondi di investimento gestiti da Aacp. Con questa nuova operazione, le masse complessive gestite dai Partner di Aacp nel settore degli alternativi raggiungono 16 miliardi di dollari (circa 3 miliardi le masse pro-rata per Aacp).

Fondata nel 2013, RoundShield è una delle principali società di private markets europee indipendenti. Con circa 2,9 miliardi di euro di aum, RoundShield investe in asset-backed special opportunities europee, prevalentemente nei segmenti real estate e infrastrutture. Ad oggi, la Società ha realizzato 128 exit e sedici linee di debito con un IRR lordo medio ponderato del 23% e un multiplo di 1,6x.

L'operazione prevede l'acquisizione di una partecipazione del ca. 20% in RoundShield, investendo capitale permanente per finanziare la crescita futura del business.

La quasi totalità dei proventi, al netto delle imposte, sarà utilizzata dai partner di RoundShield per investire nei fondi che lanceranno in futuro, a conferma del forte impegno del team di allineare gli interessi con quelli dei propri investitori e guidare la crescita della società nel lungo termine.

Jeff Brown, chief Executive officer di Aacp, ha commentato: "L’ investimento in RoundShield è in linea con il focus strategico di Aacp volto a identificare gestori alternativi di alta qualità, in grado di offrire ai clienti di Azimut opportunità di investimento non correlate ai mercati finanziari. Riteniamo che RoundShield sia una società di investimento europea unica nel settore dei real assets, con una comprovata capacità di identificare e realizzare investimenti in tutto il Regno Unito e in Europa, grazie anche alla sua rete di sourcing. "

Giorgio Medda, ceo del Gruppo Azimut e global head of asset management & fintech, commenta: "RoundShield è una partecipazione 'importante che va ad aggiungersi al nostro portafoglio di opportunità di investimento nei mercati privati. Ciascuna delle cinque transazioni che abbiamo strutturato in Aacp è stata realizzata con Partner di prim'ordine, che accrescono le competenze del Global Asset Management team di Azimut e offrono opportunità di investimento uniche alla nostra clientela globale. ".

Aacp è stata costituita a novembre 2019 con l'obiettivo di creare partnership con società di gestione specializzate negli investimenti alternativi, fornendo loro capitale permanente. La transazione con RoundShield segna la quinta acquisizione di Aacp, la prima nel settore real assets e la prima in Europa.

 I quattro precedenti investimenti di minoranza realizzati da Aacp sono: Kennedy Lewis (2020), HighPost Capital (2021), Pathlight Capital (2021) e BroadLight Capital (2022).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo