Quantcast

Risultati

Allfunds entra in MainStreet Partners e chiude il primo semestre in crescita

La piattaforma ha messo a segno nuovi accordi con 74 società di gestione e 34 distributori e ricavi netti pari a 259 milioni di euro

Allfunds Blockchain: sul mercatouna tecnologia rivoluzionaria

Juan Alcaraz, Ceo di Allfunds

Allfunds, che ha appena concluso un accordo per l'acquisizione di una quota di maggioranza del capitale di Mainstreet Partners, registra nel primo semestre una crescita dei ricavi netti e continua a guadagnare quote di mercato rispetto al primo semestre 2021.

I risultati finanziari della piattaforma non sembrano aver risentito della  volatilità del mercato: i ricavi netti sono stati pari a 259 milioni di euro, in aumento del 5% anno su anno, mentre i ricavi da abbonamenti sono aumentati del 58%, raggiungendo i 14,6 milioni di euro.

L’Ebitda rettificato di 188 milioni, con un aumento del 4% anno su anno e un margine Ebitda rettificato del 73%. Le masse amministrate sono diminuite del 3,5% anno su anno, passando da 1.348 miliardi a 1.301 miliardi. Questo dato va comparato a un calo del (7,4%) del settore nello stesso periodo

Nel corso del primo semestre sono stati stipulati accordi con 74 nuove società di gestione e 34 nuovi distributori.  Grazie all'integrazione delle recenti acquisizioni, i ricavi da abbonamenti rappresentano già il 6% dei ricavi netti totali (circa il 10% pro forma per le M&A completate), con una crescita del 58% su base annua.

A chiudere il semestre è l'annuncio dell'acquisizione di una partecipazione di maggioranza in MainStreet Partners.

Le soluzioni proprietarie di MainStreet Partners  in termini di valutazioni Esg  e di strategie d'investimento andranno così a integrare quelle di Allfunds.

La transazione, soggetta alle consuete condizioni di closing, comprese le approvazioni regolamentari, dovrebbe concludersi nei prossimi mesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo