Quantcast

finanza sostenibile

Deutsche Bank dà il benvenuto ai criteri Esg

Anche l'istituto di credito tedesco annuncia l'integrazione dei principi sanciti dalle Nazioni Unite nei processi di investimento del suo segmento sul wealth management

Deutsche Bank dà il benvenuto ai criteri Esg

Anche Deutsche Bank Wealth Management annuncia l'integrazione dei criteri Esg nei suoi processi di investimento. La spinta arriva dai titolari dei grandi patrimoni, clienti dell'istituto di credito, che richiedono sempre più spesso ai propri consulenti  strategie coerenti con scelte moderne in tema di ambiente, sociale e governance.

Questa area in rapida crescita è di fondamentale importanza per i nostri clienti e per il futuro della nostra azienda (Fabrizio Campelli, global head of wealth management)

L'attività di gestione patrimoniale di Deutsche Bank sta adottando i rating ESG offerti dal fornitore di servizi finanziari statunitense MSCI. L'azienda sta inoltre estendendo la sua offerta di prodotti ESG attraverso la gestione patrimoniale e la consulenza sugli investimenti e lanciando nuove ricerche, materiali per i clienti ed eventi.

"Questa area in rapida crescita è di fondamentale importanza per i nostri clienti e per il futuro della nostra azienda", commenta Fabrizio Campelli, global head of wealth management. “L'analisi, la guida e gli investimenti ESG stanno rapidamente diventando non solo una componente importante dell'offerta dei nostri clienti, ma la base essenziale per tutto ciò che facciamo".

Secondo le stime della Global Sustainable Investment Alliance, gli investimenti ESG rappresentano già oltre 30 trilioni di dollari di attività in cinque dei principali mercati mondiali, o circa un terzo delle attività globali gestite.

L'input principale arriva dalla nuova generazione di risparmiatori, i millennial che sono i primi a tenere presente il track record ESG di un'azienda quando decidono se investire.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo