Fondi Ue

Sabatini, Abi: Recovery fund, le banche faranno la loro parte

In audizione alle commissioni riunite Bilancio e Politiche Unione europea, il dg sottolinea che gli istituti di credito non faranno mancare il loro supporto nel cammino di modernizzazione e sviluppo dell'Italia

Giovanni Sabatini, neo vicepresidente di Cbi

Giovanni Sabatini, dg di Abi

"Le banche faranno la loro parte e non faranno certamente mancare il loro supporto nel cammino di modernizzazione e sviluppo dell'Italia, così come sono state impegnate fin dal primo momento a fianco delle famiglie e delle imprese per affrontare la crisi". Lo ha affermato Giovanni Sabatini, direttore generale dell'associazione bancaria, in merito all'utilizzo delle risorse che verranno messe a disposizione dalla Ue per gli Stati membri, nel corso di un’audizione informale davanti alle commissioni riunite Bilancio e Politiche Unione europea. "È compito delle istituzioni, per conto dei cittadini, decidere sulle priorità ed effettuare le scelte conseguenti nell'ambito del quadro di riferimento definito dalle istituzioni europee" ha osservato Sabatini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo