Obbligazioni

Iccrea Banca lancia un bond senior preferred da 500 milioni

Il collocamento, guidato dai joint lead managers BNP Paribas, Credìt Agricole CIB, Iccrea Banca, IMI-Intesa Sanpaolo, Mediobanca e Unicredit ha avuto un riscontro molto positivo tra una vasta platea di operatori finanziari

Mauro Pastore,  direttore generale di Iccrea Banca

Mauro Pastore, direttore generale di Iccrea Banca

Nell’ambito del programma EMTN da 3 miliardi di Euro, Iccrea Banca ha collocato presso gli investitori istituzionali domestici ed internazionali un bond senior preferred con scadenza 20 ottobre 2025 e con struttura 5 nc4. L’obbligazione è stata prezzata ad uno spread di 275 punti base sopra il tasso swap, a cui corrisponde una cedola fissa annuale del 2,25%. Alla scadenza del quarto anno l’Emittente si riserva la facoltà di rimborsare anticipatamente il prestito.

Il collocamento, guidato dai joint lead managers BNP Paribas, Credìt Agricole CIB, Iccrea Banca, IMI-Intesa Sanpaolo, Mediobanca e Unicredit ha avuto un riscontro molto positivo tra una vasta platea di operatori finanziari.

In particolare si è registrata la partecipazione di oltre 90 investitori, con una componente estera pari al 24%. In termini di tipologia di operatori, il 69% è stato sottoscritto da Banche, il 23% da Asset Managers, il restante 8% da Assicurazioni e altri operatori.

"La nuova emissione conferma la volontà del Gruppo di consolidare il proprio ruolo sui mercati finanziari domestici ed internazionali nell’ottica di sostenere la crescita e lo sviluppo dei territori di riferimento delle BCC” ha dichiarato Mauro Pastore, direttore generale di Iccrea Banca.

Il gruppo bancario cooperativo Iccrea è il maggiore gruppo bancario cooperativo italiano, a capitale interamente italiano, ed è costituito da 133 banche di Credito Cooperativo insieme ad altre società bancarie, finanziarie e strumentali controllate da Iccrea Banca. Il gruppo Iccrea è il terzo gruppo bancario italiano per numero di sportelli, 2.500 in oltre 1800 comuni italiani, e il quarto per attivi con oltre 168,5 miliardi di euro. Il gruppo conta inoltre 92,1 miliardi di euro di impieghi lordi e una raccolta pari a 106 miliardi di euro, con più di 4 milioni di clienti e 810.000 soci. Il gruppo ha un CET 1 Ratio del 16,1% e un TCR del 16,8%. (dati al 30 giugno 2020).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo