Quantcast

Popolari

Banche popolari e Pmi, un libro sul supporto al tessuto produttivo

Il volume "Banche popolari, Pmi e l'educazione finanziaria" contiene l'analisi di specifici e numerosi dati territoriali, con cui viene illustrato il supporto fornito dalle Popolari al tessuto produttivo locale

Famiglie, impennata della domanda di prestiti a settembre

Si chiama "Banche popolari, Pmi e l'educazione finanziaria" il libro pubblicato dall'associazione fra le Banche Popolari in conclusione della terza edizione del mese dell'educazione finanziaria. Nel volume, attraverso l'analisi di specifici e numerosi dati territoriali, viene illustrato il supporto fornito dalle Popolari al tessuto produttivo locale e le ulteriori e future potenzialità esistenti nel rapporto tra piccola e media imprenditoria e credito popolare. Con questa pubblicazione l'obiettivo viene puntato sulla piccola e media imprenditoria che, senza ombra di dubbio, risulta essere la più colpita dalla crisi della pandemia oltre che strategica per la ripresa. "Quest'anno abbiamo voluto mettere a disposizione delle imprese uno strumento per orientarsi nei rapporti con il mondo bancario. Non è mai superfluo ricordare l'importanza delle piccole e medie imprese per la crescita e l'occupazione in Italia che continua a reggersi proprio su milioni di aziende di 'minori' dimensioni alle quali si deve quasi il 70% del valore aggiunto prodotto e l'80% dei posti di lavoro. L'educazione finanziaria è attività strategica e di lunga durata e, anche quest'anno, l'associazione ha voluto cogliere una utile occasione per porre l'attenzione su un programma finalizzato a migliorare la conoscenza del sistema finanziario e garantire l'accesso informato e consapevole a servizi e prodotti finanziari" ha affermato il segretario generale di Assopopolari, Giuseppe De Lucia Lumeno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo