InvestireTV
SCARICA DA
InvestireTV InvestireTV

Banche

Mps – Unicredit, M5S: no a un regalo miliardario a danno delle casse statali

Interrogazione parlamentare di 16 senatori pentastellati: si chiede se sia vero che ci saranno sconti fiscali pari a 3,3 miliardi di euro, e un piano del ministero per scorporare i 10 miliardi di euro di risarcimenti accollati alla fiscalità generale

Moody’ bastona ancora il Monte dei Paschi

"Rendere noto l'ammontare esatto del fabbisogno di capitale" di Monte dei Paschi, "specificando quale sia il contributo delle singole cause e gli accantonamenti sui rischi legali operati nel terzo trimestre 2020". In più rendere noti "gli impegni assunti dal Ministero quale azionista di controllo onde garantire il rispetto dei requisiti di capitale minimi". Infine "se risponda al vero la notizia riportata da un articolo de 'La Stampa' in data 17 novembre 2020, secondo la quale per perfezionare la strenna natalizia a UniCredit, oltre agli sconti fiscali pari a 3,3 miliardi di euro (Dta), vi sia un piano del Ministero per scorporare i 10 miliardi di euro di risarcimenti accollati alla fiscalità generale, in modo da offrire alla banca presieduta dall'ex Ministro dell'economia Padoan una 'confezione regalo', con gravissimo danno per le casse dello Stato e per i cittadini contribuenti". È quanto si legge in una interrogazione al ministero dell'economia 16 senatori del MoVimento 5 Stelle, primo firmatario il capogruppo pentastellato in Commissione d'inchiesta sulle banche, Elio Lannutti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo