Borsa, Milano chiude a +0,7%. Spread in calo con Bce

Una giornata iniziata con pesanti rossi e poi lentamente risalita in una zona più rassicurante. Il via libera agli acquisti "senza limiti" dell'Eurotower garantiscono un ulteriore ribasso dei rendimenti

Nexi sbarca in Piazza Affari

Piazza Affari a Milano

Milano chiude in leggero in rialzo una giornata partita con gravi preoccupazioni. Poi, il via libera agli acquisti da parte della Bce ha garantito un calo sensibile dello spread e un incremento dei volumi sui principali listini europei. Piazza Affari ha registrato un +0,7%, Francoforte e Madrid +0,3, Parigi e Londra +1,4%. Il Dow Jones ha aperto in maniera vigorosa e sta guadagnando al momento oltre il 5%.

Sul fronte dello spread si vedono le notizie migliori: il differenziale tra btp e bund è sceso a quota 162, a livelli pre-Coronavirus, con un rendimento del decennale italiano dell'1,2%. Nessun mistero, il piano varato dalla Bce di acquisti fino a 750 miliardi di euro per un periodo illimitato ha rasserenato la situazione. Almeno per ora.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo