Succede in Borsa

Listini europei in rosso con ondata di vendite, Milano regge: -0,1%

Lo spread torna a scendere sotto quota 170. Rimane una dinamica incerta anche a seguito delle nuove previsioni catastrofiche dell'Ue

borsa

Giornata all'insegna delle vendite quella registrata sui listini europei. Non è una novità: la dinamica rialzista delle scorse settimane, seppur confermata, ha dato vita a un movimento più a strappi che costante. E dunque, dopo la crescita sensibile di ieri, oggi tutte le piazze europee hanno virato in rosso. Milano contiene le perdite e chiude a -0,1%, con lo spread che scende sotto quota 170 (168) e con il rendimento del decennale all'1,22%. Merito, anche, della buona riuscita del collocamento del Btp Futura.

Le altre piazze, invece, denunciano perdite più significative. Francoforte lascia sul terreno lo 0,9%, va un po' meglio a Parigi (-0,7), mentre Londra e Madrid registrano perdite superiori all'1%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo