Succede in Borsa

Listini europei tutti con il segno "+", Milano "maglia rosa". Spread in lieve rialzo a 170

In attesa del giudizio di Fitch Ratings, che si esprimerà sul nostro merito di credito dopo la chiusura dei mercati americani

borsa

A dispetto di un inizio difficile, il paniere principale di Piazza Affari è riuscito a chiudere la settimana con il segno più. Merito, anche, di Atlantia che è riuscita a riguadagnare un po' del terreno perso. Ma anche di un clima maggiormente disteso in Europa dopo l'annuncio del presidente del Consiglio europeo sull'ammontare del recovery fund. Milano chiude in rialzo dell'1,34%, miglior performance continentale, con lo spread in lieve rialzo a quota 170 con il rendimento del decennale all'1,22%. Francoforte chiude in aumento dell'1,15%, come Madrid, mentre Parigi guadagna un punto percentuale e Londra lo 0,8. 

In attesa del giudizio di Fitch Ratings, che si esprimerà sul nostro merito di credito dopo la chiusura dei mercati americani, questa mattina il Ministero dell’Economia ha collocato Bot a un anno registrando un ritorno del rendimento in territorio negativo al -0,124%, contro lo 0,014% di metà giugno. Per il dato si tratta del livello minore dallo scorso febbraio.

Sempre per quanto riguarda i titoli di Stato, lo spread con i titoli tedeschi ha chiuso la settimana in rialzo di due punti percentuali a 170 punti base, e il collocamento del Btp Futura, il titolo decennale rivolto esclusivamente ai piccoli risparmiatori, si è chiuso con una raccolta totale di poco superiore ai 6 miliardi di euro. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo