Succede in Borsa

Milano e le altre piazze europee chiudono in netto rialzo. Spread in calo a 144

Il rendimento del decennale italiano torna sotto quota 1%. A Piazza Affari Atlantia vola e chiude a +16%

borsa

Dopo quattro sedute consecutive in negativo, Milano torna a rialzare la testa e chiude in aumento dell'1,34%. Riparte così il flirt con quota 20mila punti, un limite che era stato superato nelle scorse settimane ma che, complice il riacutizzarsi dell'emergenza Covid, era stato abbandonato. A guidare le manovre da una parte le notizie su un nuovo incontro tra governo e Atlantia per Aspi, con il titolo della holding che è letteralmente decollato chiudendo la seduta con un aumento di oltre il 16%. Per quanto concerne fattori esterni, invece, il nuovo record raggiunto dal Dow Jones ha sospinto le trattative convincendo gli investitori ad acquistare. Bene anche lo spread, che cala di qualche punto (144) ma che soprattutto vede il rendimento del decennale italiano scendere sotto l'1%. 

Bene anche le altre piazze europee: Parigi e Francoforte guadagnano l'1,8%, Londra l'1,35%, mentre Madrid "solo" lo 0,3%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo