Succede in Borsa

Piazza Affari e gli altri listini europei in rosso trascinati dal Nasdaq

Prosegue il calo dei titoli tecnologici dopo il -5% del giorno prima. In usa bene la disoccupazione che torna poco sopra l'8%

borsa

Prosegue la contrazione dei titoli tecnologici sul Nasdaq che, dopo la seduta molto negativa del 3 settembre - con perdita del 5% - ha tracciato in negativo anche la giornata odierna. Sembra quasi, al momento, che interessino più i colossi tech all'economia reale. Negli Usa, infatti, le previsioni sulla disoccupazione sono state smentite in positivo: gli americani senza lavoro sono "solo" l'8,4%, mentre gli analisti si aspettavano un dato intorno al 9,8%. Ciononostante, le borse europee, che con Milano avevao fatto registrare crescite incoraggianti, hanno rapidamente virato verso il basso all'apertura del Nasdaq.

A fine giornata, Piazza Affari cede lo 0,8%, con lo spread in risalita a 150 e il rendimento dei titoli decennali nostrani in rialzo all'1,02%. Meglio di Milano fa solo Madrid, che contiene le perdite e termina con -0,35%, mentre Londra ottiene una performance analoga al listino italiano. Male sia Parigi (-1,2%), sia soprattutto Francoforte, che cede poco meno del 2%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo