Succede in Borsa

Il timore di nuovi lockdown affossa le piazze europee. Milano perde il 3,7%

Pesantissime vendite anche a Francoforte, che lascia oltre il 4%. Spread in lieve rialzo a quota 146 punti

borsa

Lunedì nero per le borse europee. I timori di un nuovo lockdown che potrebbe riguardare Francia e Regno Unito, e le nuove restizioni imposte dai Paesi del continente - in Italia, ad esempio, chi proviene da Parigi dovrà essere sottoposto a tampone o test molecolare - hanno terrorizzato i mercati. Tutta la giornata è stata all'insegna delle vendite, con la seduta che si è chiusa con un rosso pesantissimo. Piazza Affari, dopo aver flirtato con quota 20mila durante la scorsa ottava, ridiscende a 18.700 punti, in calo del 3,75%. Tiene bene lo spread, che rimane a quota 146, con il rendimento del decennale italiano allo 0,93%.

Male anche le altre piazze. Francoforte cede il 4,4%, Parigi il 3,74, Madrid e Londra il 3,4.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo