Succede in Borsa

Le borse europee spaventate dai nuovi contagi chiudono in rosso. Milano tiene

Lo spread risale lievemente a quota 138, con il rendimento del decennale che si mantiene sotto lo 0,9%

borsa

Continuano a regnare l'incertezza e la preoccupazione nei principali listini europei. La notizia che in alcuni paesi del continente l'allerta Covid potrebbe perfino essere peggiore di quella di marzo ha intimidito ulteriormente gli investitori, che, dopo una prima parte di seduta in rialzo, hanno invertito la tendenza. Milano chiude in calo dello 0,1%, Madrid dello 0,2 e Francofote dello 0,3. Più marcati i cali di Parigi (-0,8) e soprattutto ondra, -1,3%. Per quanto riguarda lo spread, il differenziale tra i titoli tedeschi e quelli italiani si mantiene su livelli pre-Covid, seppur con un piccolo rialzo. Il valore si attesta a 138, con il rendimento del btp che si mantiene allo 0,87%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo