InvestireTV
SCARICA DA
InvestireTV InvestireTV

Succede in Borsa

Listini europei in rally con gli indici del manifatturiero continentale sopra le attese

Milano guadagna oltre il 2,5%, spread in lieve rialzo a quota 135 punti di base (ma con rendimento allo 0,71%)

borsa

Il mese di novembre dei listini europei inizia con il segno più grazie alle ricoperture dopo le forti vendite registrate nella scorsa ottava e all’ottimismo in arrivo dai dati macro. In particolare, ad ottobre, l’indice che misura il sentiment dei direttori degli acquisti europei è salito più delle stime a 54,8 punti (53,8 punti per il dato italiano). In positivo anche Wall Street alla vigilia delle elezioni presidenziali. Secondo gli ultimi sondaggi, Joe Biden diventerà il nuovo presidente statunitense con un’ampia maggioranza. Al di là del nome del vincitore, gli operatori sui mercati finanziari sperano in un’affermazione netta che eviti polemiche ed il blocco dell’attività della prima economia. Lo riporta Adnkronos.

A Piazza Affari il Ftse Mib ha terminato a 18.400,03 punti (+2,55%), con lo spread in leggero rialzo a quota 135 ma con il rendimento del decennale stabile allo 0,7%. Bene anche le altre piazze: Francoforte, Londra e Parigi guadagnano oltre il 2%, mentre Madrid centra un rialzo dell'1,4%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo