InvestireTV
SCARICA DA
InvestireTV InvestireTV

Succede in Borsa

Milano e gli altri listini chiudono in rialzo dopo i dati sul petrolio Opec

Piazza Affari guadagna lo 0,8%, spread a 113 punti base, con il rendimento del decennale allo 0,59%

borsa

Chiusura di settimana in rialzo per le borse europee, spinte dagli acquisti sui titoli del comparto energetico. L’accordo raggiunto in sede Opec+ (il cartello formato dai Paesi esportatori e dagli altri maggiori produttori) prevede un incremento di mezzo milione di barili a partire da gennaio. Dato che gli operatori temevano che senza un’intesa gli attuali tagli all’output (9,7 milioni di barili giornalieri) sarebbero stati azzerati, il future sul Brent oggi si è riportato a ridosso dei 50 dollari il barile (+0,78% a 49,09$ in corrispondenza della chiusura degli scambi in Europa). Incremento dello 0,78% anche per il nostro Ftse Mib, che si è fermato a 22.178,80 punti, spinto dalle performance dai titoli del comparto oil: Eni ha segnato un +3,46%, Tenaris è salita del 4,08% e Saipem ha messo a segno un +3,14%. Lo riporta Adnkronos.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo