Quantcast

Mercati

Mercati vivaci in attesa della Fed

Il direttorio, oggi, dovrebbe procedere a un nuovo aumento dei tassi di interesse. Intanto scende lo spread Btp - Bund

Chi guadagna sale, chi perde scende: Wall Street è meritocratica

In attesa delle decisioni della Fed e degli interventi straordinari della Bce per contenere la speculazione sui titoli di stato dei paesi più indebitati, a partire dall'Italia, i mercati si confermano vivaci.

Scende molto lo spread, raggiungendo +220 punti base, con un deciso calo di 17 punti base, con il rendimento del Btp a 10 anni che si posiziona al 3,91%.

Rimbalzano con decisione gli indici europei nel giorno della Federal Reserve:  così il FTSE MIB +3,24% di Milano è il migliore, spinto dalla cavalcata delle banche, e salgono anche il CAC 40 +1,44% di Parigi, il DAX 40 +1,47% di Francoforte, l'IBEX 35 +1,32% di Madrid, l'AEX +0,96% di Amsterdam e il FTSE 100 +1,02% di Londra.

Per quanto riguarda i titoli, Milano corre spinta dal rally dei bancari: accelerano dunque Finecobank +7,45%, Intesa Sanpaolo +5,27%, Banco Bpm +4,91%, Bper Banca +4,71% e Unicredit +4,41%, che ha completato con successo il trasferimento di 1,1 miliardi di euro di creditoria totale di un portafoglio non-performing a una società veicolo, Itaca Spv, attraverso un'operazione di cartolarizzazione.

Ma i riflettori oggi sono puntati sulla Federal Reserve: il timore è quello di una stretta monetaria di 75 punti base (invece di 50 come deciso a maggio). Il Fomc, il braccio di politica monetaria della Fed, non starebbe infatti escludendo a priori tale misura alla luce dei dati diffusi venerdì sui prezzi al consumo schizzati ai massimi di 40 anni.

La decisione potrebbe essere però rinviata in un secondo momento: in pratica potrebbe essere preparato il terreno ad una mossa simile per la prossima riunione, in programma a fine luglio.

Alle 20.00 italiane si conoscerà la decisione sui tassi, mentre alle 20.30 il banchiere Powell terrà la conferenza stampa esplicativa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo