Quantcast

Borsa

Generalfinance ammessa a quotazione su Euronext

Il periodo di offerta inizierà il 17 giugno e terminerà il 23 , salvo proroga o chiusura anticipata. La data di avvio delle negoziazioni è prevista per il 29 giugno

Et voilà, la borsa continentale

Via libera alla procedura che porterà alla quotazione di Generalfinance intermediario finanziario specializzato nel factoring alle pmi distressed, su Euronext Milan e sul Segmento Euronext Star Milan.

L'intervallo di valorizzazione del capitale economico della società, è compreso tra 70 e 75 milioni di euro, corrispondente a un minimo di 7,12 euro per azione e un massimo di 7,63 euro per azione. Il periodo di offerta inizierà il 17 giugno 2022 e terminerà' il 23 giugno 2022, salvo proroga o chiusura anticipata.

La data di avvio delle negoziazioni, prevista per il 29 giugno 2022, sarà disposta da Borsa Italiana con avviso, previa verifica della sufficiente diffusione tra il pubblico delle azioni della società a seguito dell'offerta.

Si prevede che Massimo Gianolli, presidente e ad, manterrà, per il tramite di Ggh, il controllo della società a seguito dell'offerta, anche attraverso l'adozione di un meccanismo di voto maggiorato.

La società intende utilizzare le risorse ottenute dall'aumento di capitale a servizio dell'offerta per supportare, con risorse addizionali rispetto a quelle previste nel Piano Industriale 2022-2024, il proprio percorso di crescita e sviluppo.

Banca Akros e Intesa Sanpaolo - Imi Corporate and Investment Banking agiscono in qualità di joint global voordinator e joint bookrunner; Ceresio Sim e Invest Italy Sim agiscono in qualità di co-lead manager. Banca Akros agisce inoltre in qualità di sponsor ai fini della quotazione. In caso di quotazione sul Segmento Euronext Star Milan, Intesa Sanpaolo - IMI Corporate and Investment Banking agirà inoltre in qualità di specialista delle azioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo