Quantcast

Sentiment degli investitori

Fiducia in calo in Europa per il quarto mese consecutivo

Lo rivela lo State Street Investor Confidence Index (ICI) di giugno

Aumentano gli investitori che lasciano il Regno Unito

Lo State Street Investor Confidence Index (Ici), un indice, che misura la fiducia degli investitori a livello globale, è sceso nel mese di giugno a quota 94,6 con un calo di 2,6 punti dall’ultima rilevazione di maggio di 97,2.

Tutte le regioni hanno registrato un calo della fiducia degli investitori a giugno, ma il calo è stato più evidente nell’Ici europeo, che è sceso di 10,6 punti attestandosi a quota 57,6. L'Ici nordamericano è sceso di 2,5 punti arrivando a quota 97,1, mentre l’indice asiatico ha registrato un calo di 4,8 punti, a quota 88,8.

"La fiducia degli investitori ha subito un'inversione di tendenza a giugno, con l’Ici globale che è sceso di quasi 3 punti a causa delle preoccupazioni regionali sulla crescita economica", ha commentato Rajeev Bhargava, head of investor behavior research di State Street Associates. "Mentre l'ultima serie di rialzi dei tassi da parte delle banche centrali per arginare l'inflazione ha aumentato la volatilità dei mercati, l'impatto sulla fiducia degli investitori statunitensi è stato notevolmente più attenuato rispetto ad altre regioni, mentre sia l'Europa che l'Asia hanno registrato un calo più pronunciato del sentiment. L'aumento del rischio di recessione, dovuto alla complicata combinazione di livelli elevati di inflazione, rallentamento dell'attività economica e una banca centrale sempre più falco, ha probabilmente contribuito a far calare la fiducia in Europa per il quarto mese consecutivo."

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo