Quantcast

Analisi & Previsioni

Germania, fiducia dei consumatori ai minimi storici

Il nuovo record negativo per l’Indice GFK di agosto che scende di 30,6 punti

I riflessi del calo della fiducia dei consumatori sui portafogli

La fiducia dei consumatori in Germania è scesa ai minimi storici.

Secondo gli ultimi dati di Teleborsa, l'indice GFK, in base al sondaggio condotto questo mese, evidenzia per agosto un valore di -30,6 punti, rispetto al -27,7 di luglio (dato rivisto da -27,4 preliminare). La lettura è peggiore delle attese degli analisti, che erano di un calo di 28,9 punti.

Scendono anche le aspettative sulla situazione economica, con l'indicatore che peggiora di 6,5 punti a quota -18,2. Perde terreno inoltre l'indicatore sulla propensione all'acquisto che scende di 0,8 punti e si attesta a -14,5. Quello sulle aspettative dei redditi è sceso di 12,2 punti a quota -45,7.

Per Rolf Burkl, esperto di GfK, come riporta Teleborsa, “Oltre alle preoccupazioni per l'interruzione delle catene di approvvigionamento, per la guerra in Ucraina e per l'impennata dei prezzi dell'energia e dei generi alimentari, ora ci sono preoccupazioni per le forniture di gas sufficienti per le imprese e le famiglie, il prossimo inverno. Questo sta attualmente portando il sentimento dei consumatori a toccare il fondo" - "Soprattutto perché è probabile che una scarsa fornitura di gas naturale aumenterà la pressione sui prezzi dell'energia e quindi sull'inflazione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo