Quantcast

Risultati

Trimestrali tech: delusione Microsoft

Ma secondo Josh Gilbert di eToro il titolo resta appetibile per diversi motivi

Il lato oscuro delle Big tech

La stagione delle trimestrali del settore tech continua a deludere le aspettative. In questo scenario anche Microsoft ha archiviato il quarto trimestre dell'esercizio fiscale sotto le attese degli analisti.

I ricavi sono saliti del 12% a 51,87 miliardi, meno dei 52,45 miliardi previsti dal mercato. L'utile netto è cresciuto del 2% a 16,7 miliardi. Sui risultati hanno pesato i tassi di cambio, la riduzione delle spese pubblicitarie e la guerra in Ucraina, che ha spinto il colosso di Redmond a un "significativo" ridimensionamento delle attività in Russia.

Ma secondo Josh Gilbert, market analyst di eToro, il titolo resta appetibile e per diversi motivi.

"Negli ultimi anni Microsoft è stato un titolo forte per gli investitori, con utili e ricavi solidi. Sfortunatamente, non è stata all'altezza di questo compito stavolta: i ricavi sono aumentati del 12% rispetto all'anno precedente, ma hanno deluso le aspettative, a causa dell'impennata del dollaro Usa, delle chiusure in Cina e di una domanda più modesta di prodotti da parte dei consumatori”. 

“Nonostante la perdita degli utili, le aziende continuano ad adottare il lavoro ibrido e, anche se la recessione incombe, la trasformazione digitale è ancora in atto e sta accelerando. Le aziende cercano di diventare più efficienti e di scalare con le piattaforme cloud e Microsoft non potrà che trarne vantaggio”, sottolinea Gilbert. “È evidente nei suoi numeri, con il fatturato di Azure che continua a registrare una crescita del 46% rispetto all'anno precedente. L'azienda vanta un bilancio eccezionale, con una posizione di cassa di circa 130 miliardi di dollari che supera di gran lunga il debito, rendendola "pronta alla recessione" in un contesto in cui gli investitori stanno aggiungendo asset difensivi ai loro portafogli. Se si ha intenzione di possedere titoli tecnologici in questo momento, si potrebbe voler includere Microsoft in quella lista".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo