Reclutamento

IW Bank, sei ingressi di peso per la rete dei consulenti finanziari

La squadra guidata dal direttore commerciale Stefano Lenti si rafforza a Milano, Piacenza Firenze, Arezzo e Bari

Sei colpi nel reclutamento per IWBank Private Investments, che cresce così nelle zone di Milano, Piacenza, Firenze, Arezzo e Bari. L'ingresso più recente è quello di  di Mauro Runza, in qualità di branch manager nella zona di Milano. Già life banker in Bnl-Bnp Paribas dal 2014 e manager in Banca Euromobiliare, Runza vanta una pluridecennale esperienza nella gestione di patrimoni finanziari .

La banca del gruppo Ubi, che da ottobre dello scorso anno è guidata dal direttore generale Dario Di Muro, già a inizio 2019 aveva ulteriormente rafforzato la propria rete con l'arrivo di 5 consulenti finanziari abilitati all'offerta fuori sede, di elevata esperienza e professionalità, e provenienti sia da realtà bancarie di primo piano che dal mondo della consulenza.

Si tratta di Gianluca Smarrelli e Gianni Pipparelli che, provenienti rispettivamente da FinecoBank e Banca Widiba, che opereranno nelle aree di Firenze e Arezzo. Su Milano focalizzerà invece la sua attività Vincenzo Iorio, che arriva da Südtirol Bank. Da San Paolo Invest ha fatto il suo ingresso Gianfranco Campanile, che sarà attivo su Bari. Infine, Paolo Veneziani, proveniente da Azimut, opererà nell’area piacentina.

Stefano Lenti, responsabile area consulenti finanziari e wealth management di IWBank Private Investments, ha così  commentato i nuovi arrivi: “La figura del consulente finanziario riveste una centralità essenziale nel nostro distintivo modello, caratterizzato da un’offerta in autentica architettura aperta, che fa leva sulle sinergie con il canale dell’online banking e sull’appartenenza ad una delle principali banche commerciali in Italia. Ad attrarre talenti è proprio il nostro impegno ad investire per rendere la rete sempre più professionalmente qualificata, consapevole e responsabile”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo