Quantcast

Enti

Enasarco, Fare Presto!: a casa i bugiardi, aiutiamo gli iscritti

La lista sostenuta da Anasf, Federagenti, Fiarc e Confesercenti all’attacco: “perché la governance uscente non spiega come mai, di 220mila agenti e consulenti iscritti in Enasarco, solo 1.786 hanno ricevuto l'erogazione straordinaria Covid?”

"Invece di spargere veleni e fake news come sta avvenendo in questi giorni, perché la governance uscente non ci spiega come mai, di 220mila agenti e consulenti iscritti in Enasarco, solo 1.786 hanno ricevuto l'erogazione straordinaria Covid? E perché questi signori non ci dicono come mai, dopo aver sbandierato come un gran successo l'anticipazione del Firr di 450 milioni di euro, a oggi gli iscritti non hanno potuto incassare nemmeno un euro dei propri soldi? La verità è che è più facile diffondere bugie che rispondere agli iscritti o ai rilievi del Mef": lo rende noto la lista unitaria “Fare Presto!” candidata alla guida di Enasarco per il prossimo Quadriennio, nelle elezioni in corso in questi giorni in modalità online.

“Nel solo 2020 - prosegue la nota - abbiamo perso un numero senza precedenti di iscritti Enasarco: oltre agli evidenti danni finanziari, sanitari e commerciali legati alla diffusione del Covid-19, questo si deve anche alla governance uscente, che si è dimostrata intempestiva e incapace di affrontare la più grave crisi che la nostra professione abbia mai vissuto". Fino al 7 ottobre, agenti di commercio e consulenti finanziari hanno la possibilità di esercitare il proprio diritto di voto online (via PEC o con il QR Code ricevuto per raccomandata) per rinnovare l’Assemblea dei 60 Delegati della Fondazione e liberare Enasarco da burocrati e poltronisti. Tra le liste candidate, solo una rappresenta discontinuità con le gestioni passate: è la lista n. 1 “Fare Presto!”, sostenuta da Anasf, Federagenti, Fiarc e Confesercenti. “La tornata elettorale in corso di svolgimento” prosegue la nota della lista unitaria “è l’occasione per dare alla Fondazione una governance autorevole, capace di progettare e fare di Enasarco un Ente più sostenibile e in crescita”. La continua emorragia di iscritti, in corso purtroppo da qualche anno, “può mettere a rischio le pensioni future, se non viene contrastata con forza; per questo desta forte preoccupazione anche solo ipotizzare che chi ha già guidato l’Ente in passato riducendolo in queste condizioni, possa continuare a farlo: solo “Fare Presto!” ha le giuste competenze professionali per rilanciare Enasarco e metterla in totale sicurezza” conclude la nota.

Agenti e Consulenti possono votare dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 18 e il sabato e la domenica dalle ore 9 alle ore 20. Fino a mercoledì 7 ottobre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo