Reti

Credem, la consulenza finanziaria punta con forza sul Triveneto

L’obiettivo è l’inserimento nell’area di 12 nuovi professionisti nel 2021. Il capo mercato Giampietro Bortolato: “vogliamo rafforzare il modello di consulenza finanziaria Credem basato sulla forte integrazione tra la rete e la banca”

Credem, la consulenza finanziaria punta con forza sul Triveneto

Giampietro Bortolato, capo mercato della rete di consulenti finanziari Credem per il Triveneto

Credem intende consolidare la storica presenza nel Triveneto (Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino) con l'inserimento di 12 nuovi consulenti finanziari con una consolidata esperienza, provenienti sia dal mondo della consulenza finanziaria sia dal panorama bancario. Prosegue così la strategia di crescita con investimenti per lo sviluppo in aree ad elevato potenziale come il Triveneto. Più in generale, la rete di oltre 500 consulenti finanziari di Credem coordinata a livello nazionale da Moris Franzoni, anche nel 2021 sarà impegnata in un’intensa attività di reclutamento.

“Crediamo molto nel modello di servizio integrato con la rete banca”, ha dichiarato Giampietro Bortolato, capo mercato della rete di consulenti finanziari Credem per il Triveneto, “dove abbiamo una squadra di professionisti di elevato livello, esperienza e credibilità e continueremo ad investire, forti anche dei successi ottenuti grazie all’ottima relazione che si è instaurata con la clientela. Vogliamo proseguire la nostra strategia di crescita”, ha aggiunto Bortolato, “continuando ad investire in un territorio economicamente vivace, con importanti prospettive di sviluppo; come consulenza finanziaria vogliamo essere il traino dello sviluppo del marchio Credem su un territorio ad elevato potenziale”.

I progetti di sviluppo in Triveneto fanno parte della strategia di crescita della consulenza finanziaria Credem che è stata recentemente illustrata e condivisa con tutta la rete nel corso dell’incontro virtuale intitolato “Gli antifragili - il domani che siamo” sull’evoluzione della consulenza finanziaria nell’era post Covid-19 che si è svolto a settembre. Il Direttore Commerciale della rete consulenti finanziari, Moris Franzoni, ha dialogato con la direzione della banca e con esperti esterni sul modello di consulenza finanziaria del Gruppo Credem, i suoi vantaggi competitivi caratteristici rispetto al mercato ed illustrato i progetti strategici di sviluppo della rete. La consulenza finanziaria Credem, in particolare, attualmente conta 520 professionisti e 7,6 miliardi di euro di masse di total business.

I temi al centro dell’incontro sono stati:

il modello di consulenza finanziaria Credem basato sulla forte integrazione tra la rete e la banca, come il Gruppo abbia reagito con prontezza ed efficacia all’emergenza sanitaria;

i nuovi aspetti che la consulenza finanziaria deve considerare come la digitalizzazione, la personalizzazione del confronto con i clienti, gli investimenti sostenibili attraverso un processo ESG compliant;

i supporti e gli strumenti necessari per dare un servizio di qualità al cliente, con la nuova piattaforma investimenti evoluta;

come applicare concretamente il concetto di “antifragilità” all’interno dei driver di crescita del futuro;

oltre all’evoluzione dei mercati, i percorsi formativi e le leve da agire per crescere.

“Le condizioni emergenziali continuano e noi non possiamo abbassare la guardia” ha dichiarato Moris Franzoni, direttore commerciale della rete consulenti finanziari. “Il senso del nostro incontro può essere riassunto in un’unica parola: anti-fragilità, cioè mettere in campo tutte le nostre risorse per evolvere dal concetto di resilienza a quello di antifragilità del nostro modello di business a vantaggio sia dei consulenti sia dei clienti. L’ascolto delle persone è un elemento chiave della nostra crescita negli ultimi anni e proprio questo è stato il filo conduttore di tutti i temi trattati durante il confronto: cercare di cogliere, con l’ascolto di tutti, opportunità anche laddove gli altri vedono problemi”, ha concluso Franzoni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo