Quantcast

Certificati

Da Bnp Paribas nuova serie di certificate memory cash collect

I premi sono fissi per i primi 12 mesi e condizionati a partire dal tredicesimo mese

Luca Comunian, Bnp Paribas

Luca Comunian, distribution sales, global markets Italy di Bnp Paribas corporate & institutional banking

Da Bnp Paribas nuova serie di certificati Memory Cash Collect su panieri azionari di durata triennale, con premi mensili compresi tra lo 0,75% e l’1,85% del Valore Nominale.

Il pagamento del premio è fisso per i primi 12 mesi di vita dei certificate e quindi non condizionato all’andamento delle azioni sottostanti. A partire dal tredicesimo mese i premi mensili vengono corrisposti con effetto memoria, a condizione che le azioni sottostanti quotino tutte a un valore pari o superiore al livello barriera, fissato fino al 50% del valore iniziale di ciascuna azione.

A partire dal dodicesimo mese, inizia inoltre la possibilità di scadenza anticipata ad ogni data di valutazione mensile. Se tutte le azioni che compongono il paniere quotano a un valore pari o superiore al valore iniziale, i certificati possono scadere anticipatamente: l’investitore riceve così, oltre al premio mensile, il valore nominale (100 euro per certificate).

A partire dal tredicesimo mese e fino alla loro scadenza, i certificati consentono di ottenere potenziali premi mensili, sempre compresi tra lo 0,75% e l’1,85% del valore nominale, purché, nelle date di valutazione, le azioni che compongono il paniere quotino tutte a un valore pari o superiore al livello barriera, fissato fino al 50% del valore iniziale di ciascuna di esse. Qualora invece anche solo una delle azioni sottostanti quoti ad un valore inferiore al livello barriera, il certificato prosegue senza pagare il premio. Gli eventuali premi non pagati non sono tuttavia persi definitivamente, grazie all’effetto memoria.

Se i certificati arrivano a scadenza, si prospettano due possibili scenari: se la quotazione di tutte le azioni che compongono il paniere è pari o superiore al livello barriera, i certificati rimborsano il valore nominale più il premio mensile e gli eventuali premi non pagati precedentemente; viceversa, se la quotazione di almeno una delle azioni che compongono il paniere è inferiore al livello barriera, i certificati pagano un importo commisurato al valore dell’azione del paniere con performance peggiore, con conseguente perdita, parziale o totale, del capitale nominale.

A partire dal 13°mese, i premi diventano condizionati e con effetto memoria: se alla data di valutazione mensile tutte le azioni quotano a un valore pari o superiore al livello barriera, il certificato paga il premio mensile dello 0,95%; inoltre, se il valore di tutti i titoli che compongono il paniere è maggiore o uguale anche al loro valore iniziale, il certificato scade anticipatamente e paga, oltre al premio mensile, il valore nominale (100 euro) ed eventuali premi non pagati precedentemente. Viceversa, se la quotazione di almeno una delle azioni che compongono il paniere è inferiore al livello Barriera, il certificate paga un importo commisurato al valore dell’azione del paniere con performance peggiore, con conseguente perdita, parziale o totale, del capitale nominale.

Luca Comunian, distribution sales – global markets di Bnp Paribas corporate & institutional banking, ha così commentato il lancio: “Con il lancio di questa serie ùrispondiamo alle esigenze di coloro che sono alla ricerca di un flusso di rendimento costante e non condizionato dall’andamento dei sottostanti, offrendo la possibilità di ottenere premi fissi per 1 anno a partire dalla data di emissione del prodotto: una caratteristica molto apprezzata dai risparmiatori, soprattutto in un periodo influenzato da forti incertezze come quello attuale. Al tempo stesso, questi strumenti offrono protezione dai ribassi a scadenza grazie al posizionamento delle barriere fino al 50% rispetto ai corsi di mercato attuali".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo