Quantcast

Gestioni passive

Da Dws etf azionario specializzato nell’IT cinese

L'indice sottostante si concentra su quattro temi d'investimento: internet, mobilità, industria e sanità.

Dipendente al volante? Senza tecnologia è pericolo costante

 

Dws ha lanciato su Borsa Italiana l'Xtrackers Harvest Msci China Tech 100 ucits etf, un etf azionario progettato per soddisfare la domanda degli investitori che desiderano partecipare alla crescita economica cinese a lungo termine guidata dalla tecnologia e dall'innovazione.

L'indice sottostante l'etf, denominato Msci China All Shares Technology Select esg Screened 100 Index, si concentra su quattro temi d'investimento considerati tra i più promettenti per il futuro: internet, mobilità, industria e sanità. L’universo d’investimento è costituito da tutte le società cinesi, indipendentemente dalla borsa di quotazione, e la selezione è effettuata in base alla quota di ricavi generata in queste aree di business.

Come parte della metodologia dell'indice, vengono escluse le azioni delle società che superano determinate soglie di fatturato in settori come il tabacco, l’utilizzo di idrocarburi non convenzionali e la produzione di armi per uso militare e civile. Lo stesso vale per le aziende che hanno il rating Msci esg più basso e pari "CCC". L'indice Msci China All Shares Technology Select Esg Screened 100 si compone di 100 azioni, con la ponderazione di ogni singola azione limitata al 4,5% per offrire un'esposizione rappresentativa e adeguatamente diversificata.

"Il ritmo dell'innovazione nei settori chiave dell'economia cinese rimane elevato, ed è difficile per gli investitori identificare le aziende più interessanti. È in quest’ambito che l'Xtrackers Harvest Msci China Tech 100 ucits etf può offrire un'ottima alternativa attraverso le sue costruzioni di indici tematici", afferma Simon Klein, head of passive sales, Dws.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo