Quantcast

Investimenti sostenibili

Banca Mediolanum firma i principi delle Nazioni Unite

Con l’adesione al programma si unisce alla più grande comunità bancaria globale focalizzata sulla finanza sostenibile, condividendo le migliori pratiche

Banca Mediolanum dona 100mila euro all'Ospedale Sacco e apre un C/C per raccogliere fondi

Banca Mediolanum ha aderito ufficialmente ai Principi delle Nazioni Unite per il sistema bancario responsabile, un quadro unico sviluppato attraverso una partnership tra banche di tutto il mondo e l'Iniziativa finanziaria del programma Environment delle Nazioni Unite (UNEP FI).

I Principi sono il quadro guida per garantire che la strategia e la pratica delle banche siano in linea con la visione che la società ha stabilito per il suo futuro negli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

Banca Mediolanum, firmando i Principi, si impegna a rafforzare la sua strategia di sostenibilità, lavorando per continuare ad integrarla nel cuore di tutta la sua attività in particolare con progetti legati alla finanza responsabile e all’inclusione sociale.

In base ai Principi, le banche firmatarie misurano l'impatto ambientale e sociale derivante dalle loro attività, fissano e attuano obiettivi laddove hanno l'impatto più significativo e riferiscono regolarmente sui loro progressi.

Banca Mediolanum, con l’adesione a Unep FI, si unisce alla più grande comunità bancaria globale focalizzata sulla finanza sostenibile, condividendo le migliori pratiche e lavorando insieme su una guida pratica a beneficio dell'intero settore.

"Siamo molto orgogliosi di far parte di questa mobilitazione globale, che guida un processo di cambiamento del sistema finanziario con impegno verso una maggiore trasparenza”, ha dichiarato Giovanni Pirovano, presidente di Banca Mediolanum. “Abbiamo sposato i 6 principi di Unep FI che coincidono con i nostri 4 pilastri su cui si sviluppa in nostro business sostenibile: responsabilità economica, verso i clienti, i collaboratori, la collettività e l’ambiente. Un ulteriore passo per il settore in cui operiamo per migliorare la qualità della vita delle persone senza compromettere quella delle generazioni future.”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo