Quantcast

Mappa risparmio gestito/Assogestioni

Sul podio per raccolta netta Amundi, Deutsche Bank e Morgan Stanley

Due anni di crescita ininterrotta per i fondi aperti

Assogestioni, Eurizon (Intesa) leader della produzione, bene Amundi male Poste

Per i fondi aperti sono due anni di crescita ininterrotta: secondo la mappa mensile del risparmio gestione realizzata da Assogestioni marzo è stato il ventiquattresimo mese consecutivo concluso con flussi netti positivi per 2,2 miliardi. Un importo che consente di controbilanciare il risultato complessivo del mese che chiude con una raccolta netta negativa per 926 mln per effetto di operazioni infragruppo nell’ambito dei mandati istituzionali.

Entrando nel dettaglio delle categorie, i risparmiatori hanno indirizzato le proprie preferenze sui fondi azionari (+2,4 mld) e sui bilanciati (+1,1 mld) mentre gli obbligazionari vedono un deflusso di 1,7 miliardi ( per un totale di oltre 3,8 miliardi da inizio anno).

Il patrimonio a fine marzo si attesta a 2.502 mld per l’effetto combinato della raccolta e della flessione dei mercati secondo l’Ufficio studi pari allo 0,2%. La quota prevalente degli asset, 1.315 mld (pari al 52% del totale), è impiegata in fondi aperti e chiusi. Gli investimenti nelle gestioni di portafoglio ammontano a 1.186 mld.

La classifica stilata sulla base della raccolta netta del mese di marzo vede al primo posto Amundi con 1.192 milioni di euro, Gruppo Deutsche Bank 733 milioni di euro e Morgan Stanley 653,8 gruppo. L'italiana Intesa Sanpaolo è al quarto posto con 618,8 milioni di euro.

La classifica stilata sulla base dei dati ordinati per patrimonio gestito ( fondi aperti e gestioni di portafoglio) vede al primo posto il Gruppo Intesa Sanpaolo con 530.330 milioni di euro, a seguire il Gruppo Generali con 489.727 milioni di euro, al terzo Amundi con 229.215 milioni di euro.

Scorrendo le successive posizioni troviamo: Anima Holding con 196.643 milioni di euro, Poste italiane con 105.671 milioni di euro, BlackRock con 105.037 milioni, Mediolanum con 61.680, Allianz con 53.851 milioni, Morgan Stanley con 49.151. Chiude la classifica dei primi dieci player Pictet Asset Management con 48.662 milioni di euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo