Quantcast

Investimenti sostenibili

Ram Active investe sui temi della Next Generation

Con un fondo multi-asset e multi-strategy per gestire la volatilità

Ram Ai apre a Milano, Garè nuovo head of sales retail

Gianluca Carnevale Garè, head of sales retail Ram Ai Italy

Ram Active Investment lancia sul mercato italiano Ram Sustainable NextGen TMF 2028, un nuovo fondo “target maturity” che investe nei megatrend e sui temi della Next Generation attraverso un approccio multi-asset e multi-strategy. L’obbiettivo del fondo è gestire in modo dinamico i diversi cicli dei mercati perseguendo la crescita dei capitali investiti durante l’intera durata del prodotto (sei anni).

La diversificazione e la gestione dei drawdown caratterizzano il fondo che adotta un approccio che combina azionario tematico, green bond, investimenti alternativi liquidi e strategie di copertura.

Catalogato come articolo 8 della normativa europea Sfdr, il fondo per il 30% è investito in asset articolo 9.

“Con Ram Sustainable NextGen TMF 2028 siamo oggi in grado di combinare un’ampia gamma di asset di investimento differenti e complementari con l’obiettivo di generare un profilo di rischio/rendimento interessante e soprattutto stabile nel medio periodo”, dichiara Hasan Aslan, head of multi asset in Ram AI. “Combinando strategie tradizionali, per sfruttare la direzionalità dei mercati, con quelle non tradizionali, che assicurano decorrelazioni al portafoglio, garantiamo inoltre la giusta diversificazione e gestione del rischio di portafoglio”.

 “Un portafoglio multi-asset tradizionale, 60% azioni e 40% obbligazioni, mostra oggi tutti i suoi limiti” afferma Gianluca Carnevale Garè, Milan branch manager di Ram AI. “È necessario fare una revisione alla cassetta degli attrezzi del gestore, che deve essere dotata di tutti gli strumenti necessari per affrontare il nuovo contesto e la nuova realtà”.

Il prodotto verrà distribuito in esclusiva per i clienti di CheBanca! fino al 5 agosto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo