Quantcast

Fondi

Pharus Sicav Biotech cambia nome in Pharus Sicav Medical Innovation

La strategia del fondo è quella di selezionare società sia attive nella ricerca di farmaci innovativi basati sulle più avanzate biotecnologie che in possesso di tecnologie interessanti utilizzabili per lo sviluppo di terapie innovative

Pharus Sicav Biotech cambia nome in Pharus Sicav Medical Innovation

Il fondo Pharus Sicav Biotech, focalizzato su società che operano in ambito biotecologico e all’avanguardia nel campo dell’innovazione medica, a decorrere dal 1 dicembre 2020 cambia nome in Pharus Sicav Medical Innovation, al fine di distinguere meglio la propria strategia da quella dei tradizionali comparti Biotech. La strategia del fondo è quella di selezionare società sia attive nella ricerca di farmaci innovativi basati sulle più avanzate biotecnologie che in possesso di tecnologie interessanti utilizzabili per lo sviluppo di terapie innovative applicabili a svariati ambiti compresi nell’industria health care. Il comparto si concentra inoltre sulle piccole medie società del settore, che investono maggiormente in ricerca e sviluppo, e che sono destinate ad essere le protagoniste dell’innovazione medica. Da qui il nome Medical Innovation: Pharus punta su quelle società altamente innovative in ambito biotecnologico che fanno ricerca farmaceutica e che presumibilmente diventeranno i leader di domani.

Pharus Sicav nasce nel 2002 su iniziativa di Pharus Asset Management SA, società svizzera con sede a Mendrisio specializzata nella gestione patrimoniale per i clienti privati e autorizzata dall’Autorità Federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA) ad esercitare l’attività di Investment Manager. La società è un organismo di investimento collettivo, armonizzato, di diritto lussemburghese, presente sul mercato con una vasta gamma di comparti autorizzati dalla Consob all’offerta al pubblico in Italia ed è gestita da Pharus Management Lux SA. Nel 2015 la Sicav ha deciso di quotare parte dei propri Comparti al segmento di mercato ETF Plus di Borsa Italiana e nel 2016 ha autorizzato parte dei suoi comparti alla distribuzione retail in Svizzera. La Sicav ha attualmente 27 Comparti e masse in gestione pari a circa 731 milioni di Euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo