Piatto da 185 milioni per fondo Progressio Investimenti III

Oltre 50 sottoscrizioni per l'italiana Progressio sgr e il suo fondo dedicato alle Pmi.

soldi

Progressio Investimenti III è l'iniziativa della società di gestione del risparmio italiana Progressio sgr che è riuscito a raccogliere impegni per 185 milioni di euro distribuiti tra più di 50 sottoscrittori. Gli investimenti già effettuati sono due: Save the Duck (abbigliamento sportswear animal free) a marzo 2018 e Gampack (macchinari per l'imballaggio secondario) annunciato pochi giorni fa. La strategia di investimento rimane focalizzata sulle PMI italiane, con attenzione particolare a quelle operanti nei settori dove l'Italia esprime eccellenze a livello globale: meccanica, moda & lusso, chimica & farmaceutica, alimentare.

I clienti del fondo sono soprattutto istituzionali (68% del commitment) ma anche il contributo da parte di altri investitori si fa sentire (in particolare family office e imprenditori). Il management team ha investito complessivamente circa il 5% del commitment totale. 

La quota dei sottoscrittori esteri (21%) è superiore a quella registrata al termine della raccolta del precedente Fondo, a dimostrazione del crescente apprezzamento anche a livello internazionale per il lavoro svolto dalla SGR.

Il target iniziale del terzo Fondo è stato fissato in Euro 225 milioni (con hard cap a Euro 250 milioni) e il management team confida di riuscire di superare tale obiettivo con il closing finale, previsto per luglio 2019.

"Il successo della raccolta è il riconoscimento del lavoro di qualità svolto da tutto il team negli ultimi anni”, commenta Filippo Gaggini, managing partner della sgr.

Progressio sgranata raccoglie i frutti di un lavoro iniziato molto tempo fa con un network di manager di cui fanno parte 100 figure professionali con esperienza pluriennale in diversi settori e specializzate nella ricerca di nuove opportunità di investimento. Il valore dei suoi fondi ammonta a circa 500 milioni di euro; gli investimenti completati sono 22 (ai quali vanno aggiunti 11 add-on) di cui 17 realizzati. Tra gli investimenti effettuati ci sono ad esempio Moncler (luxury sportsware), Chromavis (cosmetica), Italchimici (prodotti farmaceutici), Duplomatic (componenti oleodinamici) e Industrie Chimiche Forestali (adesivi, che ha vinto nel 2018 il "Premio Claudio Dematté Private Equity of the Year”).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo