riconoscimenti

Premio a Garofalo health care per l'ipo sul segmento Mta

L'offerta pubblica da 73 milioni ipo sul segmento Mta conclusa il 9 novembre ha è valsa alla Ghc il “Premio per la migliore strategia di utilizzo del mercato dei capitali”

Premio a Garofalo health care per l'ipo sul segmento Mta

Il “Premio per la migliore strategia di utilizzo del mercato dei capitali” è andato alla Garofalo Health Care spa. La consegna del riconoscimento c'è stata durante l'evento all'università Bocconi di ieri “The Italian corporate bond market: what is happening to the capital structure of Italian non-financial companies?”. Il premio, giunto alla sesta edizione, è volto a riconoscere l’originalità e l’efficacia dell’operazione realizzata sul mercato dei capitali come leva per lo sviluppo dell’impresa.

In particolare, Ghc è stata selezionata tra i vincitori nella categoria “Raccolta di fondi sul mercato azionario” con riferimento all’operazione di ipo sul segmento Mta per complessivi euro 73 milioni (domanda pari a 3x l’offerta), interamente in aumento di capitale, realizzata il 9 novembre scorso.

A selezionare le operazioni meritevoli del Premio per le differenti categorie è stata una giuria composta da sedici giudici, presieduta e coordinata da Francesco Perilli, Presidente di Equita Group, e composta da: Paolo Basilico (Presidente e Amministratore Delegato Kairos Partners SGR), Stefano Caselli (Prorettore per l’internazionalizzazione Università Commerciale Luigi Bocconi), Paolo Colonna (Presidente Creazione di Valore), Claudio Costamagna (Presidente CC & Soci), Rodolfo De Benedetti (Presidente CIR-Cofide), Stefano Gatti (Antin IP Associate Professor of Infrastructure Finance Università Commerciale Luigi Bocconi), Alessandra Gritti (Vice Presidente e Amministratore Delegato Tamburi Investment Partners), Raffaele Jerusalmi (Amministratore Delegato Borsa Italiana), Paolo Marchesini (Amministratore Delegato e Group Chief Financial Officer Campari Group), Gaia Mazzalveri (Co-Head of Investment Banking Equita Group), Marina Natale (Amministratore Delegato Società per la Gestione di Attività – SGA), Umberto Nicodano (Partner Studio Legale Bonelli Erede), Claudia Parzani (Partner Studio Legale Associato Linklaters), Fabrizio Viola (Amministratore Delegato DEPObank), Andrea Vismara (Amministratore Delegato Equita Group).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo