banche

Fuga depositi, Carige smentisce e minaccia querela

L'istituto di credito smentisce le notizie pubblicate da La Stampa riguardo ad un ingente ritiro di depositi (3 miliardi di euro) tra il 22 dicembre e l'8 gennaio

Fuga depositi, Carige smentisce e minaccia querela

Banca Carige smentisce la notizia secondo cui nel periodo tra il 22 dicembre e l'inizio di gennaio scorso ci sarebbe stata una fuga dai depositi della banca pari a circa 3 miliardi di euro, come riportato da un articolo de La Stampa. L'istituto, riporta una nota, "smentisce i contenuti e le relative cifre in quanto clamorosamente false sia negli ammontari che in riferimento ai singoli casi citati", e ancora: "La banca ha dato mandato ai propri legali per difendere la reputazione propria e quella dei propri clienti". La Stampa ha avviato una inchiesta sullo stato di salute della banca dando notizia di presunte uscite tra il 22 dicembre e l'8 gennaio di vari clienti grandi e storici. Tra cui la Chiesa che avrebbe ritirato 80 milioni di deposito. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo