Immobiliare

Rendimento Etico, la piattaforma per investire in crediti deteriorati

Pensata per le persone in difficoltà economica con necessità di vendere la casa di proprietà, la piattaforma ideata da Andrea Maurizio Gilardoni permette la trattativa con i loro creditori prima che l’immobile sia messo all’asta, riuscendo in questo modo a preservarne il valore

Rendimento Etico, la piattaforma per investire in crediti deteriorati

Andrea Gilardoni, investitore, autore di Rendimento Etico

Si chiama Rendimento Etico ed è una nuova piattaforma di crowdfunding immobiliare dedicata ad  investimenti (da 6 a 18 mesi) in crediti deteriorati. Il progetto, presentato a Milano il 16 febbraio scorso, si basa sul sistema della raccolta di fondi online del “lending crowdfunding” che dà la possibilità di investire nell’immobiliare anche con capitali minimi e che, a differenza dell’equity, non rende gli investitori soci ma semplici prestatori che saranno rimborsati, con interessi, a una certa scadenza.

L’autore della piattaforma è Andrea Maurizio Gilardoni, investitore, imprenditore e formatore. Pensato per le persone in difficoltà economica con necessità di vendere la casa di proprietà, Rendimento Etico permette la trattativa con i loro creditori prima che l’immobile sia messo all’asta, riuscendo in questo modo a preservarne il valore. “È  l’anello mancante alle attività di imprenditoria immobiliare che, con costanza e fatica, ho realizzato insieme alla mia famiglia e a tanti altri colleghi, negli ultimi tre anni”, dice Gilardoni.

Secondo quanto dichiarato dal titolare la piattaforma è popolata  da oltre 1400 utenti registrati e 12 milioni di euro di intenzione di investimento e decine di opportunità immobiliari, ed è dedicata a chi è in difficoltà e rischia di perdere la casa all’asta. Rendimento Etico è la seconda iniziativa dell’imprenditore dopo il progetto  Credito Italia, l’azienda composta da oltre 80 operatori, nata per trattare con i creditori in attesa di soddisfazione tramite pignoramenti e debiti bancari.  


Il funzionamento della nuova piattaforma “è semplice e veloce”, dichiara Gilardoni, “basta registrarsi sulla piattaforma e creare un profilo. I dati saranno trattati con la massima riservatezza e tutte le transazioni saranno gestite in modo sicuro da Lemon Way, istituto di pagamento autorizzato che collabora con il gruppo bancario BNP. Le proposte di investimento saranno visibili in un’apposita vetrina che riporterà caratteristiche e dettagli di ogni immobile”. La fattibilità di ciascun intervento finanziario è decretata da una commissione di esperti, composta da commercialisti, avvocati e imprenditori immobiliari che valuterà il potenziale rendimento dell’operazione proposta, nel rispetto dei parametri etici a tutela del debitore e a garanzia degli investitori.


“A partire da oggi”, aggiunge l’ideatore, “tutti potranno partecipare a Rendimento Etico, investendo nel mercato immobiliare, in maniera etica e fruttuosa. I 12 milioni di euro di intenzione di investimento sono la dimostrazione che l’italiano, anche se in un momento di crisi come quello attuale, davanti a un progetto sano come il nostro, è disposto a credere nel proprio futuro.”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo