Quantcast

investimenti

Hermes sbarca in Europa Continentale

La società di gestione sbarca in Germania e Danimarca

Hermes Im mette un piede nell'Europa Continentale

Harriet Steel, head of business development di Hermes Investment Management

Hermes Investment Management allarga la sua presenza in Danimarca e in Germania con l’apertura di nuovi uffici a Francoforte e Copenaghen. Una mossa con cui questa società di gestione con un patrimonio di 37,3 miliardi fa il suo ingresso ufficiale nell’Europa Continentale. Fino a oggi Hermes era presente con proprie sedi a Londra a Singapore, New York e Dublino.
 
La piattaforma globale della società si presenta nel Vecchio Continente con un focus principi Esg e la gestione attiva. Antonis Maggoustas, director of business development di Hermes per l’Austria e la Germania, sarà basato a Francoforte, mentre Magnus Kristensen, director of Business development per l’area dell’Europa del Nord, guiderà l’ufficio di Copenaghen.

All’inizio di quest’anno, Hermes ha costituito una management company domiciliata in Irlanda, Hermes Fund Managers Ireland Limited (Hfm Ireland), nell’ambito della strategia per contenere il rischio Brexit e del più ampio piano di espansione in Europa.

Harriet Steel, head of business development di Hermes Investment Management dichiara: “Siamo stati in grado di generare un costante ed elevato alpha adeguato al rischio e siamo una delle società di gestione caratterizzate da una più rapida crescita sulla piazza di Londra. Poiché abbiamo costruito una solida base di clienti istituzionali e wholesale in Europa, l’apertura di sedi a Francoforte e Copenaghen rappresenta un passo logico”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo