Quantcast

cosa voglio i bancari

200 euro in più e diritto alla disconnessione

Le sigle sindacali hanno presentato la loro piattaforma per il rinnovo del contratto dei 300mila bancari italiani, scaduto lo scorso dicembre

200 euro in più e diritto alla disconnessione, tra le richieste dei bancari

La proposta che i sindacati dei bancari hanno spedito sul tavolo della parte datoriale è molto chiara: aumento in busta paga di 200 euro, via libera al fondo per l'occupazione (con un occhio di riguardo al Sud Italia); blocco delle esternalizzazioni e contratti complementari che prevedano un gap salariale al di sotto del 10 rispetto al tabellare. Inoltre, le rappresentanze sindacali richiedono l'applicazione del diritto alla disconnessione fuori dagli orari lavorativi e del lavoro agile (con una normazione nazionale relativa a pause, riposi e straordinari retribuiti). È rimasta invece fuori dalla lista delle richieste la proposta di un salario d'ingresso per i giovani.

È il Sole24Ore in edicola a fornire i particolari sulle trattative in corso per il rinnovo del contratto dei 300mila bancari italiani scaduto a dicembre. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo