fintech & startup

Mercato M&A in continua crescita

Lo studio Fintech M&As Study Mind the Bridge parla di un mercato in costante crescita da otto anni

Mercato M&A in continua crescita

Come va il mercato delle acquisizioni e delle fusioni nel settore del fintech? È la domanda che si è posta la società di consulenze americana Mind the Bridge che insieme all’Atelier Bnp-Paribas Americas ha svolto uno studio dedicato al tema: Fintech M&As Study.
 
I principali dati della ricerca li ritroviamo nelle pagine di Plus, l’inserto del fine settimana del Sole 24 Ore che rivelano una crescita costante negli ultimi 8 anni del mercato M&A nel settore fintech.


A fine 2018 l’ambito delle fusioni e delle acquisizioni di nuove aziende che applicano intelligenza artificiale e machine learning alla finanza ha fatto registrare 250 operazioni, per un valore di 9 miliardi di dollari. La distanza tra Vecchio Continente e Usa è evidente. Se l’Europa segna 350 deal per 5,1 miliardi di dollari, gli Usa raggiungono i 600 deal per 9,6 miliardi.
 
Il primo per operazioni andate in porto sono quindi gli Stati Uniti, seguiti dal Uk (136), la terza è la Germania con 30 exit. Per trovare l’Italia nella lista bisogna scendere al dodicesimo posto (8 exit).
 
Il profilo della startup classica oggetto dei desideri degli acquirenti del mercato M&A fintech ha otto anni di vita, 105 dipendenti e un capitale di 5 milioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo