Quantcast

welfare aziendale

Unicredit, servizi per i dipendenti delle Pmi

L'istituto di credito avvia Unicredit Welfare, un pacchetto di strumenti di benessere lavorativo in collaborazione con una società di settore, Jointly

Unicredit, servizi per i dipendenti delle Pmi clienti

Parte la nuova offerta Unicredit Welfare, pensata per le Pmi clienti della banca, che permette anche alle 
imprese meno strutturate di gestire proposte di welfare a favore dei loro dipendenti. Lo annuncia l'istituto di credito in una nota.
 
Unicredit offre questo servizio in collaborazione con la società di welfare aziendali, Jointly, proponendo alle aziende vari tipi di benefici da attivare per i propri dipendenti: esperienze turistiche alle visite mediche, corsi di lingua agli abbonamenti per cinema e musei, ricerca di una badante e il servizio di baby sitting. Inoltre, l’istituto propone alle Pmi clienti servizi per acquisti e premi, gratifiche e crediti welfare previsti dal Ccnl di riferimento, oltre a condizioni esclusive per l'acquisto di prodotti di marche prestigiose. Infine il Benefit Pack che offre condizioni vantaggiose su alcuni dei principali prodotti e servizi del catalogo UniCredit, come ad esempio prestiti personali, aperture di credito e mutui ipotecari.
 
Entro la prima settimana di aprile Unicredit Welfare sarà disponibile presso tutte le agenzie della banca in Italia. In caso di interesse, i clienti imprese di UniCredit possono rivolgersi alla propria filiale, che provvederà a registrare la richiesta di attivazione del servizio a Jointly. Una volta ricevute da quest'ultima le credenziali di accesso alla piattaforma, l'impresa sarà autonoma nella distribuzione di accessi, premi e crediti welfare ai propri dipendenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo