mercoledì, 28 Febbraio 2024

Nuova emissione obbligazionaria di Goldman Sachs con flussi cedolari al 4,5%

La durata delle obbligazioni emesse dalla banca d’affari newyorkese è di cinque anni, con scadenza il 22 febbraio 2024

Goldman Sachs lancia una nuova emissione obbligazionaria. Si tratta di obbligazioni Goldman Sachs 4,50% Inverse Floater in dollari statunitensi, con durata di cinque anni e scadenza il 22 febbraio 2024. L’offerta per gli investitori è di flussi cedolari annuali fissi pari a 4,5% per i primi due anni (le date di pagamento sono il 22 febbraio 2020 e il 22 febbraio 2021) e flussi cedolari annuali variabili (il 22 febbraio di ogni anno a partire dal 22 febbraio 2022 fino alla data di scadenza inclusa) dal terzo anno fino a scadenza pari alla differenza tra 4,50% e il tasso Usd Libor a 3 mesi, con valore minimo pari all’1% e valore massimo pari a 4,5%. 

A scadenza è previsto il rimborso integrale del valore nominale nella valuta di denominazione. Il pagamento delle cedole e il rimborso del capitale avvengono nella valuta di denominazione (dollari Sstatunitensi). Pertanto, il rendimento complessivo delle obbligazioni espresso in euro è esposto al rischio derivante dalle variazioni del rapporto di cambio tra la valuta di denominazione dei titoli e l’Euro. Le obbligazioni, con valore nominale pari a 2.000 Usd, sono quotate sul mercato telematico delle obbligazioni di Borsa Italiana (Mot), segmento EuroMot.

Condividi articolo:

Iscriviti

Popolari

Gli articoli giorno per giorno

Marzo 2019
LMMGVSD
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Altri articoli
Correlati

Piazza Affari non riesce a riemergere e chiude in rosso

Si conclude una giornata non entusiasmante per Piazza Affari....

Btp, il Mef emette 8,25 miliardi di euro in due aste

Il Tesoro ha collocato 8,25 miliardi di euro in...

Maan (Spectrum Markets): “L’espansione continuerà nel 2024. Messa a punto del trading nei programmi”

Spectrum Markets, il mercato paneuropeo dedicato ai derivati securitizzati,...