mercoledì, 28 Febbraio 2024

Consob, l’ultimo addio alla vigilanza sui cf

La Commissione ha abrogato la delibera sugli obblighi di comunicazione dei provvedimenti sanzionatori presi nei confronti dei consulenti finanziari. La vigilanza sui professionisti ora è davvero affare esclusivo dell’Ocf

Arriva per Consob l’atto finale della vigilanza sui consulenti finanziari. La Commissione, con delibera n. 20841 del 7 marzo 2019,  ha abrogato la delibera n. 17297 del 28 aprile 2010 nella parte relativa agli obblighi di comunicazione di cui all’allegato II.9 relativamente cioè ai provvedimenti sanzionatori nei confronti dei consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede).

A seguito della delibera n. 20704 del 15 novembre 2018, infatti, le attribuzioni di vigilanza, anche sanzionatoria, sui consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede – svolte dalla Consob fino al 30 novembre 2018 – sono state trasferite all’Organismo di vigilanza e tenuta dell’albo dei consulenti finanziari (Ocf), a decorrere dal 1° dicembre 2018. Ricordiamo che la Consob avrà una funzione di vigilanza di secondo livello sull’attività dell’Ocf in questa materia.

Condividi articolo:

Iscriviti

Popolari

Gli articoli giorno per giorno

Marzo 2019
LMMGVSD
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Altri articoli
Correlati

21Shares: il Bitcoin potrebbe superare i valori massimi entro 6 mesi dall’halving

“È molto probabile che, nonostante il 2024 sia iniziato...

Piazza Affari non riesce a riemergere e chiude in rosso

Si conclude una giornata non entusiasmante per Piazza Affari....

Btp, il Mef emette 8,25 miliardi di euro in due aste

Il Tesoro ha collocato 8,25 miliardi di euro in...