Quantcast

asset management

Assogestioni, febbraio (quasi) in pari per l'industria del gestito

Il patrimonio complessivo si attesta sui 2.123 miliardi di euro, mentre il patrimonio totale è in crescita di quasi 17 miliardi di euro rispetto al mese precedente

Assogestioni, febbraio in pari per industria risparmio gestito

Il risparmio gestito italiano chiude il mese di febbraio con un saldo vicino alla parità. Ci pensa Assogestioni a fornire i dati sul comparto delineando un mercato con alti e bassi. Il patrimonio complessivo si attesta sui 2.123 miliardi di euro, mentre il dato relativo alle gestioni collettive segna una flessione di -1,4 miliardi; un ribasso che viene controbilanciato dalla crescita per 1 miliardo circa delle sottoscrizioni nette registrate sulle gestioni di portafoglio.

Nel mese preso in considerazione dall’associazione delle società del risparmio gestito, i risparmiatori italiani hanno orientato le proprie preferenze sui prodotti obbligazionari (+287 miliardi di euro) e sui bilanciati (+70 miliardi). E ancora: i fondi di diritto estero perdono 536 miliardi mentre quelli di diritto italiano 1,1 miliardi.

Il patrimonio totale dell'industria è in crescita di quasi 17 miliardi di euro rispetto al mese precedente e sale a quota 2.123 miliardi, nuovo record storico, grazie in particolare all'effetto della gestione.
Gli asset complessivi sono quasi equamente ripartiti tra le gestioni collettive (1.057 miliardi) e le gestioni di portafoglio (1.066 miliardi).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo