Quantcast

banche

"Team" di Allianz Bank Fa compie 10 anni

Il prodotto finanziario basato sul meccanismo della competizione tra 16 gestori è nato nel 2009 con Giacomo Campora, oggi alla guida della capogruppo

Team di Allianz Bank Fa compie 10 anni

Paola Pietrafesa, ad di Allianz Bank Fa

Team, il prodotto finanziario basato sul meccanismo della competizione internazionale diretta tra le società di asset management, oggi compie dieci anni. In coincidenza con l’apertura della decima edizione del Salone del Risparmio di Milano.
 
A festeggiarli è il suo ideatore, Allianz Bank financial advisors, la banca rete del gruppo Allianz, oggi guidata dall'amministratore delegato Paola Pietrafesa.

Team è nato quando a capo dell’istituto c’era Giacomo Campora (in foto), ad di Allianz Bank Fa per dieci anni fino al 2018, poi passato alla guida della capogruppo Allianz spa. Oggi Campora mantiene la vicepresidenza della banca.
 
In questi dieci anni il prodotto ha generato valore nonostante i diversi shock di mercato che si sono verificati nel tempo con performance medie superiori di quasi il 20% rispetto alle performance del peer group di riferimento, ovvero il comparto dei flessibili.
 
Gli asset manager che partecipano a Team sono sedici: Allianz Global Investors, Amundi Asset Management, BlackRock, Carmignac, Credit Suisse, Fidelity International, Franklin Templeton, Goldman Sachs, Invesco, J.P. Morgan, Kairos (Julius Baer Group), M&G  Investments, Morgan Stanley Investment Management, Pictet Asset Management, Pimco e Schroders. Si mantiene ancora assoluta segretezza sui nomi delle prossime case.
 
Il funzionamento del prodotto finanziario segue alcune fondamentali regole. I partecipanti possono muoversi nel rispetto di precisi parametri di rischio e volatilità con la massima delega gestionale e selezionare le migliori strategie all'interno della propria gamma, puntando al massimo valore possibile.
 
Nell'ambito di Team i clienti finali possono personalizzare l'investimento scegliendo di combinare fino a 16 soluzioni diverse e, grazie alla consulenza dei financial advisor di Allianz Bank, possono modificare il proprio portafoglio in funzione delle mutate esigenze di pianificazione finanziaria.
 
''Team rappresenta il fiore all'occhiello della nostra offerta, una soluzione rivoluzionaria e unica sul mercato che negli anni ci ha permesso di raccogliere flussi importanti su tutta la piattaforma Unit Linked Challenge Plus'', commenta Carlo Balzarini, direttore wealth management & marketing di Allianz Bank financial advisors.
 
''Il successo di Team tuttavia, non si misura solo per le masse raccolte. Dieci anni fa”, continua Balzarini, “siamo partiti con 10 gestori, oggi siamo arrivati a 16 e nei prossimi mesi ne inseriremo altri 4 per un totale di 20 tra i più importanti player del mercato. Inoltre per rendere la competizione più stimolante, introdurremo nuove regole, sempre a vantaggio dei clienti finali. Per questo successo vogliamo ringraziare tutti i nostri clienti, i nostri financial advisors e le case di gestione che hanno creduto e credono nella forza di Team''.

Già nel 2007, quando il mercato si apriva all'offerta multi-brand, Allianz Bank pioniere della consulenza evoluta, ha sviluppato la prima open guided platform, challenge plus, un ecosistema flessibile e completo a supporto dei financial advisor che è poi diventata standard di mercato. In questo contesto Team è stata un'intuizione rivoluzionaria di Allianz Bank che ha cambiato il mondo dell'advisory.
 
''Garantire una gamma prodotti completa, innovativa e in linea con le evolute esigenze degli investitori resta una delle priorità strategiche di Allianz Bank. Per questo siamo al lavoro per migliorare ulteriormente Team, il nostro prodotto di punta, e ridisegnare l'intera challenge plus, la piattaforma unit linked darta saving life assurance, con nuove strategie, nuovi asset manager e nuovi filoni di investimento legati ai megatrend del futuro'', continua Carlo Balzarini.
 
''Facendo leva sulle nuove tecnologie, su avanzati sistemi di classificazione dati e su strumenti digitali evoluti, come iChallenge, l'app sviluppata appositamente per challenge plus, aiutiamo i nostri consulenti ad analizzare e soddisfare le sempre più sofisticate esigenze dei clienti finali''.
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo