Quantcast

healthtech

Hanetf lancia su Piazza Affari un Etf su salute e tecnologia

Si chiama Well ed è composto da 88 aziende con una capitalizzazione di mercato combinata di 824 miliardi di dollari

Hanetf lancia su Piazza Affari un Etf su salute e tecnologia

Le nuove quotazioni su Piazza Affari sono sempre più rare in questi tempi di incertezza e volatilità. È quindi una vera notizia quando qualcuno decide di fare il grande passo. È il caso di Han-Gins Indxx Healthcare Innovation Ucits Etf (Well) pronta per il lancio in Borsa in aprile, oltre che su London Stock Exchange e Xetra a un Ter pari a 75 punti base.

Ne dà notizia la proprietà: Hanetf, piattaforma emittente indipendente, specializzata in exchange-trade fund, la prima white-label indipendente per Etf conformi alla normativa Ucits.

Well è stato lanciato insieme a Gins Global Index Funds e fa parte di una serie di Etf tematici che offrono esposizione alle tecnologie innovative ed emergenti, anche industriali.

L’Etf segue l’Indxx Advanced Life Sciences & Smart Healthcare Thematic Index, dando agli investitori la possibilità di avere esposizione alle aziende all’avanguardia dell’innovazione nell’ambito della salute sia dei mercati sviluppati che di quelli emergenti.

Per essere incluse nel fondo, le imprese devono generare la maggior parte del loro fatturato in settori innovativi dell’healthtech ovvero la bioinformatica, la bioingegneria, il sequenziamento genomico, gli indicatori della salute, la nanotecnologia, la neuroscienza, la robotica e i dispositivi medicali.

Le 88 aziende che compongono l’ETF hanno una capitalizzazione di mercato combinata di 824 miliardi di dollari (secondo i dati di Indxx al 12 marzo 2019).

“La tecnologia e l’healthcare si stanno ora combinando per creare una nuova generazione di diagnostica, trattamenti e farmaci più veloci, sicuri e personalizzati”, commenta Anthony Ginsberg, fondatore e direttore generale di Gins Global Index Funds. “Siamo entusiasti di offrire Well tramite Hanetf, dando esposizione alle aziende più all’avanguardia di questi sviluppi attraverso il formato diversificato, liquido e trasparente dell’Etf.”

“Well permette agli investitori di integrare i trend di trasformazione tecnologica di lungo termine all’interno dei loro portafogli. In tema di salute, ci auguriamo che tutti gli investitori si interessino presto al nostro Etf”, aggiunge Hector McNeil (in foto), co-fondatore e co-ceo di Hanetf.

Il lancio di Well amplia la gamma degli Etf dedicati ai temi dell’industria 4.0. Ad ottobre dello scorso anno sono infatti stati lanciati degli Han-Gins Innovative Technologies Units Etf (Itek) e Hans-Gins Cloud Technologies Units Etf (SKYY).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo