martedì, 20 Febbraio 2024

Altri fondi sostenibili in casa Amundi Etf

Amundi Etf amplia la propria gamma di Etf Sri con con un fondo presentato come il più competitivo presente sul mercato europeo

Amundi Etf amplia la propria gamma di Etf Sri con il lancio di Amundi Index Msci Emerging Markets Sri – Ucits Etf Dr. Con spese correnti pari a solo 0,25%, viene presentato come l’Etf più competitivo nel mercato europeo che replica l’indice Msci Emerging Markets Sri.

Gli investitori prendono sempre più in considerazione parametri Esg nelle loro decisioni di allocazione di portafoglio e vi è un crescente interesse per le soluzioni di investimento responsabili “pronte all’uso”, che riducono anche il livello di tracking error.
 
“La nuova quotazione fa seguito all’ambizioso piano d’azione triennale Esg di Amundi annunciato lo scorso ottobre e dimostra il nostro impegno a soddisfare la crescente domanda per soluzioni passive Esg da parte degli investitori, offerte a prezzi competitivi”, commenta Vincenzo Sagone (in foto) head of the Etf, indexing & smart beta business unit. “Continueremo inoltre a far leva sulle expertise di Amundi di ricerca e analisi per creare soluzioni Esg personalizzate in stretta collaborazione con gli investitori”.
 
Questo lancio si aggiunge alla gamma Sri di Amundi Etf che comprende già tre Etf azionari esposti agli indici Msci Europe Sri, Msci Usa Sri e Msci World Sri e due Etf a reddito fisso che replicano indici Srisu corporate bond Euro e US.

Condividi articolo:

Iscriviti

Popolari

Gli articoli giorno per giorno

Aprile 2019
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930 

Altri articoli
Correlati

Guadagni minimi a Piazza Affari. Crolla Iveco Group

Si conclude una giornata all'insegna dell'incertezza per Piazza Affari....

Venture capital, crollano gli investimenti in startup italiane nel 2023

Il 2023 si è chiuso con 330 operazioni di venture capital nel mercato...

Quaestio sgr: nuovi ingressi rafforzano il team d’investimento

Sono in tutto tre i nuovi gestori che andranno...