Quantcast

finanza sostenibile

S&P Dow Jones Indices lancia l'indice per gli investimenti Esg

Si chiama S&P 500 Esg ed è allineato alle linee guida di selezione di Environmental, Social and Governance (Esg)

S&P Dow Jones Indices lancia l'indice per gli investimenti Esg

Alex Matturri, amministratore delegato di S&P Dow Jones Indices

S&P Dow Jones Indices si aggiorna e lancia un nuovo indice dedicato alla finanza sostenibile: lo S&P 500 Esg, un indice allineato alle linee guida di selezione di Environmental, Social and Governance (Esg) e progettato per replicare il profilo di rischio e il rendimento del suo benchmark più iconico.
 
Come parte di questo lancio inaugurale dell'indice Esg, S&P DJI presenta i nuovi punteggi S&P DJI ESG, calcolati da Sam, l'unità di RobecoSAM, specializzata nella fornitura di dati, valutazioni e benchmark Esg.
 
Nei prossimi mesi, S&P DJI lancerà anche una famiglia globale di indici allineati con i fattori della sostenibilità, in base agli altri benchmark di ampia e media capitalizzazione regionali e specifici per singolo paese, utilizzati nelle Americhe, in Europa, Medio Oriente e Africa (Emea) e in Asia-Pacifico (Apac).
 
Alex Matturri, amministratore delegato di S&P Dow Jones Indices si dice entusiasta. "Siamo entusiasti di introdurre sul mercato questi indici e punteggi Esg innovativi. Gli indici S & P Dow Jones sono stati pionieri dell'indicizzazione Esg oltre 20 anni fa con il lancio del Dow Jones Sustainability World Index nel 1999, il primo benchmark di sostenibilità globale”.
 
“La nostra filosofia”, aggiunge il ceo, “come fornitore di indici indipendenti è offrire la scelta agli investitori. Continueremo a contribuire alla crescita della finanza e delle economie sostenibili attraverso i nostri indici ".
 
L'indice S&P 500 Esg prende spunto dal benchmark più noto di S&P DJI e fornisce uno schema di selezione dei criteri di finanza sostenibile. L'indice è sviluppato non solo come strumento di monitoraggio delle prestazioni, ma come elemento fondamentale per creare nuovi prodotti di investimento basati su indice Esg e soluzioni di investimento passivo come i fondi negoziati in borsa (Etf). S&P DJI prevede di acquistare in licenza l'indice S&P 500 Esg e la sua prossima famiglia globale di indici Esg a una gamma di società di servizi finanziari a livello globale.
 
L’accordo con Ubs Am. S&P DJI ha recentemente stipulato un contratto di licenza con Ubs Asset Management in Europa per l'indice S & P 500 Esg. Ubs intende lanciare un nuovo Etf basato sull'indice di questa settimana.
 
"Ubs mira a diventare il principale fornitore di servizi finanziari sostenibili al mondo, sviluppando prodotti innovativi per soddisfare le esigenze in continua evoluzione dei nostri clienti”, dice al riguardo Ulrich Koerner, presidente di Ubs Am.
 
"Un numero crescente di investitori richiede indici allineati non solo ai loro obiettivi di investimento, ma anche ai loro valori individuali e istituzionali. A differenza di molti indici Esg che lo hanno preceduto, molto più tematici o più ristretti nel loro focus, l'indice S&P 500® Esg è più ampio e sviluppato per puntare al nucleo del portafoglio di un investitore”, gli fa eco Reid Steadman, global head di Esg Indices presso S&P Dow Jones Indici.
 
L'indice S&P 500 Esg punta al 75% della capitalizzazione di mercato tradizionale di S&P 500 a livello di settore in base al Global Industry Classification Standard (Gics). L'indice offre una diversificazione e un profilo che è strettamente in linea con quello del mercato delle large cap statunitensi. Le società incluse nell'indice sono selezionate in base alla metodologia di punteggio S&P DJI Esg, basata su Sam.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo