Quantcast

acquisizioni

Mediobanca entra nel 66% del capitale di Mma

L'istituto di credito e Messier Maris & Associés annunciano un accordo di partnership strategica di lungo periodo. L'ingresso nella proprietà verrà pagato dalla banca in azioni

Mediobanca entra nel 66% del capitale di Mma

Alberto Nagel, ad di Mediobanca

Mediobanca e Messier Maris & Associés annunciano il raggiungimento di un accordo di partnership strategica di lungo periodo sulla base del quale Mediobanca ha acquisito una partecipazione del 66% in Mma. Ad annunciarlo è l'istituto guidato dall'ad  in una nota. La transazione verrà pagata interamente in azioni dell'istituto.
 
Fondata alla fine del 2010 da Jean-Marie Messier (in foto) e Erik Maris, Messier Maris & Associés è oggi una delle tre principali boutique di Corporate Finance francesi, con un'ampia e fidelizzata base clienti anche a livello internazionale.
 
Mma è specializzata nei servizi di M&A advisory a società di grandi e medie dimensioni e in attività con financial sponsors. La Società opera inoltre nelle attività di debt e  capital advisory e debt restructuring. Ha sede a Parigi con uffici a New York e si avvale della collaborazione di circa 40 professionisti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo