Quantcast

ingressi

Cinque manager tra Roma e La Spezia per Azimut GA

Arrivano nuovi professionisti in Azimut Global Advisory, la divisione di Azimut Capital Management, dedicata ai servizi di consulenza evoluta a clienti con elevata patrimonialità fondata e guidata da Alberto e Alessandro Parentini

I fratelli Alberto e Alessandro Patentini, fondatori di Azimut Global Advisory

I fratelli Alberto e Alessandro Patentini, fondatori di Azimut Global Advisory

Arrivano nuovi professionisti in Azimut Global Advisory, la divisione di Azimut Capital Management, dedicata ai servizi di consulenza evoluta a clienti con elevata patrimonialità fondata e guidata da Alberto e Alessandro Parentini.

In particolare la divisione si rafforza a Roma con l’ingresso di: Pietro Anellino, professionista molto noto nel settore con un passato in Xelion e poi in Banca Consulia dove seguiva la clientela sia private sia istituzionale; Fabrizio Spirito, con 22 anni di esperienza culminata con la gestione di patrimoni private e istituzionali, che lascia Widiba dove faceva parte del Top Club; Emiliano Dentico che conta esperienze maturate in Xelion (poi Fineco) e nella consulenza indipendente; Massimo Arzilla, professionista stimato con una lunga esperienza da direttore del Private Banking di Roma per Banca del Fucino.

Consolidata anche la presenza della divisione aziendale a La Spezia, Ylenia Bertonati, proviene da Banca Mps dove era gestore premium. 

“Dopo il record di ingressi del 2018, Azimut si conferma anche nel 2019 polo attrattivo per tutti quei consulenti e private banker che cercano un modello di consulenza evoluto ed innovativo”, commenta Paolo Martini, vice presidente di Azimut Capital Management Sgr e presidente di Azimut Libera Impresa Sgr

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo