Quantcast

vigilanza

Consob radia dall'albo un consulente senza mandato

Era stato segnalato da JPMorgan Am e da due risparmiatori. Oggi l'autorità di vigilanza ha deciso per la radiazione di Gennaro Aita

consob

03.05.2019


Acquisizione, anche mediante distrazione in favore di terzi, della disponibilità di somme di pertinenza degli investitori; consegna ai medesimi di documentazione artefatta; operazioni non autorizzate dagli aventi diritto; attività di offerta fuori sede in assenza di mandato. Sono queste le cause della radiazione dall’Albo dei consulenti finanziari di Gennaro Aita (professionista napoletano, classe ’68), insieme al mancato pagamento del contributo di vigilanza e di tenuta dell'albo stesso.
La decisione della Consob – contro la quale Aita potrà presentare appello entro 30 giorni - si basa su vari episodi.

Il primo risale a due anni fa quando “JPMorgan Asset Management (Europe) sarl”, scrive l’autorità di vigilanza, “ha segnalato di aver rilevato gravi irregolarità nell'operato del consulente finanziario, Gennaro Aita (cessato dal suo ultimo mandato, conferito da Banca Fideuram spa il 15 luglio 2014) ed ha trasmesso la documentazione comprovativa di quanto rilevato”.

Sempre in quell’anno un investitore segnalò “di aver sottoscritto, tramite il signor Aita, delle obbligazioni emesse da Intesa San Paolo spa per complessivi euro 13.000,00, senza ricevere copia della documentazione contrattuale relativa all'investimento sottoscritto”.
 
Il terzo fatto, risalente ancora al 2017, è stato raccontato da un altro investitore che scoprì “di essere stato, a sua insaputa, contitolare con Aita di un conto corrente presso IW Bank spa, che sarebbe stato abusivamente movimentato dal medesimo sig. Aita mediante plurimi bonifici in uscita (in favore proprio e di terzi) e prelevamenti bancomat effettuati ad esaurimento sulle giacenze ivi esistenti, tra cui quelle rivenienti dal rimborso di una polizza assicurativa da lui a suo tempo sottoscritta, anch'esso richiesto abusivamente ed a sua insaputa”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

I più letti

Articolo successivo